Il lato social di Carpineto a Vinitaly

Comunicato pubblicato il 10-04-2018 12:04:03

Le radici nella terra e la testa nella rete

Wine&Share, raccontarsi attraverso i social

Il vino condiviso piace di più

 

La postazione del blog Carpineto Let it Wine è presso lo stand 7 nel Centroservizi delle Erbe, tra i pad. 4 e 5

 

CARPINETO al VINITALY è nel PAD 7 - Stand E7 - E8

E' presente anche ad Opera Wine

 

«Il vino non si beve soltanto: si annusa, si osserva, si gusta, si sorseggia e… se ne parla.»

Edoardo VII (1841 - 1910)

Sarà stata la frequentazione dei circoli mondani e l'attitudine per le relazioni umane ma il cosmopolita re della Gran Bretagna aveva già le idee chiare sulla natura sociale e socializzante del vino, che da sempre riveste un grande ruolo di aggregatore collettivo. Riportato ai giorni nostri, la forte crescita della recente tendenza wine&share conferma l’attitudine del vino a diventare argomento di conversazione e condivisione, tanto più nel nuovo ecosistema digitale.

 

S’iscrive in questo scenario la partecipazione "versante social" di Carpineto a Vinitaly dal 15 al 18 aprile attraverso la postazione del blog Let it Wine presso lo stand 7 nel Centroservizi delle Erbe, tra i pad. 4 e 5.

L’obiettivo è di dar voce ai visitatori e avvicinare alla cultura del vino il pubblico dei Millennials, la Generazione Y, il consumatore 2.0, iperconnesso e piuttosto fluido nei comportamenti, però alla ricerca di esperienze personalizzate, uniche.

 

Il tema scelto per l’edizione 2018 è «Diventa un influencer con Let It Wine»: un progetto che nasce dalla voglia di sollecitare la voce degli esperti o dei semplici appassionati del vino, coloro che animano e alimentano le conversazioni online nelle vesti di wine influencers, un target curioso e alla continua ricerca di informazioni e ispirazioni per conoscere le unicità di un prodotto.

 

Ogni vino ha un proprio carattere e racconta all'appassionato una storia unica. All’interno dello stand/postazione Let It Wine sarà possibile realizzare uno scatto o un breve video con il supporto di una piccola troupe di giovani video maker insieme ad una bottiglia di cinque vini Carpineto scelti e associati all’aggettivo che meglio rispecchia la personalità e l'emozione del visitatore. Ogni contenuto realizzato, una sorta di "Carpineto emotion" diventerà parte di un grande racconto fatto dalle esperienze di ognuno, un patrimonio per l'azienda, e che si affiancherà alla storia dei vini Carpineto. Lo scatto sarà poi pubblicato in real time sulla piattaforma Let It Wine e inviato via mail al protagonista dello shooting, al fine di consentire la condivisione dell’esperienza sui social, conquistandosi così il profilo di wine influencer, o meglio Carpineto influencer o testimonial all'interno della wine community.

 

Dopo il grande successo del progetto Tell Me Wine, che nello scorso anno ha visto la realizzazione di oltre 250 video interviste e 500 foto pubblicate sul wall del sito e nel palinsesto di Let it Wine, l'azienda rinnova la voglia di comunicare ai giovani wine lovers, dimostrandosi in linea con i nuovi trend di comunicazione, il tutto con una particolare attenzione alla dimensione digitale fatta soprattutto di visual storytelling.

 

E sono proprio i video pubblicati sulle diverse piattaforme Carpineto ad avere raggiunto circa un milione di visualizzazioni con oltre 30 mila fan che seguono le pagine Social dell’azienda.

 

Al di là dell'attività social a Vinitaly la presenza del brand su Facebook, Instagram, Twitter, YouTube e G+ rappresenta un elemento imprescindibile della comunicazione di Carpineto, da oltre cinquant’anni sul mercato, che sceglie di interagire sempre di più con i propri consumatori o con i semplici appassionati del vino, in un percorso di total consumer experience.

 

Oltre ai Social Network, Carpineto trasmette con successo la sua storia di contemporaneità e tradizione a oltre 52.000 utenti attraverso il sito, www.carpineto.com, ricco di sezioni interattive e contenuti visivi che illustrano le diverse Tenute così come gli abbinamenti migliori per ogni vino e relative video ricette Attraverso il nuovo canale e-commerce, www.carpinetoshop.com, inoltre, l’eccellenza dei Grandi Vini di Toscana ed il prestigio del brand arrivano direttamente nelle case dei consumatori.

 

Non solo vino, ma anche food, ricette, lifestyle e itinerari enogastronomici sono i temi affrontati nei 5.000 articoli pubblicati sul blog LetItWine.com, che attraverso racconti, interviste e reportage trasmette il marchio Carpineto anche all’estero, indirizzandosi in particolare ad un pubblico proveniente dagli USA, dal Canada e dall’Australia.

 

Raccontando la relazione del vino con il suo territorio e creando continue sinergie con i winelovers, per i quali il vino rappresenta non soltanto una passione, ma anche un veicolo di cultura e oggetto di confronto, Carpineto è stato così in grado di sviluppare attorno a sé una vera e propria rete piuttosto che limitarsi a rivestire un ruolo passivo all’interno della stessa.

 

www.carpineto.com

 

Immagini relative al Comunicato